RetroFuturo: giochi indie e musica synthwave a Milano il 25 marzo

0

Il 25 marzo videogiochi indie e musica synthwave a Milano, organizzazione a cura di Playing The Game e Santeria Social Club. Grande presenza di dev e progetti italiani…

“La seconda edizione sarà proiettata verso le generazioni di sviluppatori italiani indipendenti con un focus dedicato alle release di recente o prossima uscita, con proposte e anteprime appartenenti alla nostra scena indipendente.”

…e serata all’insegna della musica:

“Retrofuturo 2K17 aggiunge una sezione notturna, un party all’insegna della Synthwave con due dei nomi internazionali più iconici pronti a esibirsi dal vivo.”

“Dalla Francia arriva College, che presenta il suo nuovo EP dopo aver curato uno dei brani più iconici della colonna sonora di ‘Drive’, (il film culto diretto da Nicolas Winding Refn del 2011, con Ryan Gosling) e che si esibirà in un live+visual di grande effetto.”

“Ad aprire le danze, idealmente e letteralmente, il fenomeno Orax, punto di riferimento internazionale della scena Synthwave che con il suo ultimo album Cometa, uscito per l’etichetta newyorkese NewRetroWave, ha ottenuto riscontri internazionali incredibili.”

chi ci va domani?

BrunoB College :heart:
C’è qualcuno che ascolta retrowave/synthwave?
Tipo Perturbator, College, Starcadian, Moderns?

Stavros io non ne capisco moltissimo di musica però perturbator per un periodo ce l’ho avuto a ruota nelle cuffie, assieme al suo degno compare mitch murder e ad altri simili, sì in effetti è un genere che mi piace :thumbup:

BrunoB il genere è stato ri-portato alla ribalta grazie a Stranger Things, di fatto, ma c’è una scena pazzesca di gente che produce questo genere dai primi ’10… Perturbator uno dei miei preferiti, Starcadian da ballare/cantare in macchina, tutto il resto (strumentali, di solito) sottofondo mentre lavoro!

Mi piacerebbe partecipare alla serata, sicuramente, ma so già che non ci sarò per questioni logistiche.

Non parteciperò purtroppo perchè ho già degli altri impegni.
Se qualcuno intende andarci dovete tenere presente che seppure l’evento è si tiene nella zona sud di Milano, precisamente vicino all’università Bocconi, ci potrebbero essere difficoltà a raggiungerlo per la visita del papa a Monza, per ora non sono ancora stati resi pubblici i piani per la chiusura delle strade (anche se non credo che la SS36 venga coinvolta) e per eventuali modifiche ai treni passanti per Monza .

Probabilmente ci vado.

Comments are closed.