Tutti i giochini “da jam” di @dsoft20, dal 2012 in poi

0

Visto che purtroppo fra poco chiudera il buon vecchio indievault, su cui ho postato praticamente tutta la produzione di giochini e non dal 2012 (?), apro questo topic che servirà per tenere una piccola storia di quel che ho completato.
La maggior parte della “produzione” è composta da giochini fatti in ambito di varie game jam, principalmente le Ludum Dare ma con qualche capatina anche su altre jam, oltre che da due progettini open source su github.

In ordine cronologico:
2012
EVOCUBES – LD24
BAD UFO – LD25

2013
KNIGHTLY KNIGHT – LD26
TOWER OF NECROMANCER – SPECCY JAM 1 (gamejolt)
ENDLESS NIGHT – LD28 (gamejolt)

2014
A TREE… – LD29 (gamejolt)
8 DAYS – LOWREZ JAM (gamejolt)
WE ARE CONNECTED BY A COPPER WIRE – LD30 (gamejolt)
I HAVE 28 s OF GAS AND NO BRAKES – INDIE QUILT JAM (gamejolt)
MOON, YEAR 2156 – SPECCY JAM 2 (gamejolt)
SPECCIX – UNITY (github)
THE WANDERING GIANT – IV GAME JAM (itch.io)
MODEL T900 – PEWDIPIE JAM (gamejolt)
PUNCHO NACHO – PEWDIPIE JAM (gamejolt)
JIMMY HATES FUN – LD31 (gamejolt)

2015
PSX RETRO SHADER – UNITY (github)
THE DAILY REPORTS – LD33 (gamejolt)
DUELS! – SPAGHETTI WESTERN JAM (itch.io)

2016
METRO RUN – LOWREZ JAM 2016 (itch)
RE.CO.N. – IV JAM 2016 (gamejolt – indiexpo)
PENGUINSSSS- LD35 (itch)
COUNT DOWN – AGJAM (gamejolt)

La maggior parte dei giochi possono essere trovati nelle seguenti pagine
http://gamejolt.com/@dsoft20
https://dsoft20.itch.io
http://www.indiexpo.net/it/search?search%5Bauthor%5D=dsoft20

Speccix e PSX retro shader possono essere trovati sul mio github:
https://github.com/dsoft20

Il mio twitter:
https://twitter.com/dsoft20

Aggiornerò piano piano il topic con le informazioni sui singoli giochi, anche perchè devo riuppare alcune immagini e giochi. :ok_hand:

dsoft20 MOON, YEAR 2156

questo me lo ricordo bene, bellissimo! ci feci anche un video all’epoca

EVOCUBES – UNITY – 2012

E’ stata la mia prima partecipazione “seria” alla Ludum Dare, il tema della JAM era EVOLUZIONE

Lo scopo del gioco è controllare il cubetto grigio, che può evolversi mangiando sia l’erbette o gli alberi (se abbastanza grosso), sia mangiando gli altri cubi (sia carnivori che erbivori).
Nel gioco non si può morire, però si può decidere semplicemente di osservare l’evoluzione del sistema, o di interferire, infatti quando il cubo è abbastanza grosso si potrà scegliere se creare altri erbivori/carnivori o piante.

Controlli:
Click sinistro-> muove il cubetto
Click destro-> muove la visuale
Mouse nella parte sinistra dello schermo-> visualizza statistiche

LINK ESEGUIBILE PER WINDOWS
WEB PLAYER LINK

link alla pagina dell’LD: http://www.ludumdare.com/compo/ludum-dare-24/?action=preview&uid=8795

BAD UFO – UNITY – 2012

Mia seconda entry ad una Ludum Dare, è un piccolo gioco arcade molto semplice, il tema era You are the Villain


Lo scopo del gioco è controllare questo “cattivo ufo” per fare i dispetti al fattore.

Insomma, per comportarsi male bisogna rovinare il raccolto di grano, e rapire mucche.

Avanzando col punteggio salteranno fuori ogni 1000 punti un hammer dei militari che sparano razzi, mentre ogni 2500+Random.Range(0,2500) salta fuori nuova mucca.

Le mucche quando vengono rapite vengono spremute, per ottenere il potentissimo succo di mucca.
Il succo di mucca consente di potenziare il raggio per distruggere una parte più grossa del raccolto, e distruggere un hummer nemica usandone il 50%.

Gli hummer circa ogni 10 sec. sparano un missile, per evitarlo o si gioca di destrezza, o si sacrifica una mucca rapita :asd:, dopo 3 colpi si muore, kaput- Game over
I tasti sono
Frecce direzionali->Muove l’ufo
Z->Distrugge il campo, rapisce le mucche e distruggi gli hummer.


link alla pagina della compo:
http://www.ludumdare.com/compo/ludum-dare-25/?action=preview&uid=8795

Versione Web (unity)

https://dl.dropbox.com/u/1050404/bad%20Ufo/WebPlayer/WebPlayer.html

Download:
Windows
Android
Linux
Mac
Timelapse:

KNIGHTLY KNIGHT -UNITY – 2013
Terza mia entry ad una Ludum Dare, anche in questo caso un piccolo gioco a punti, il tema era Minimalism.

Risultati nella LD:

Knigthly Knight è un semplice score-game arcade, il giocatore impersonifica il cavaliere (Quadrato blu), e deve trovare, obbedire e proteggere la principessa (Quadrato rosa).

La principessa durante il gameplay avrà dei bisogni basilari, come bere, dormire, o mangiare, quindi, una volta trovata, andrà accompagnata in determinati luoghi per soddisfare i suoi bisogni, e al contempo proteggerla dai cattivi.

A riguardo del tema della LD, invece di pensare ad uno stile grafico minimale, ho preferito razionalizzare il game design, riducendo le regole ad un piccolo ruleset.

Il gioco, invero, consiste solo di 4 semplici regole:
1- Trovare la Principessa
2- Obbedire agli ordini della principessa
3- Combattere i cattivi
4- Il Game Over avviene solo quando la vita della Principessa o del Cavaliere scende a 0

Immagini:

WEB PLAYER
Windows
Android
Linux
OSX

Controlli (Windows, Linux, OSX)
Frecce Direzionali -> Muove il Cavaliere
Z -> Attacca
X -> Chiama la principessa (solo quando è vicina al Cavaliere)
ALT+ENTER -> Abilita/Disabilita il FullScreen

Controlli (Android)
DPAD -> MuovE il Cavaliere
A -> Attacca
B -> Chiama la principessa (solo quando è vicina al Cavaliere)

Tool utilizzati per la creazione del gioco
Engine: Unity3d
Grafica 2d: mspaint, gimp 2.8
Suoni: sfxr

TOWER OF NECROMANCER – UNITY – 2013
Mia entry alla prima speccy jam, il tema in questo caso era libero tuttavia bisognava produrre un gioco rispettando alcuni criteri (risoluzione, colori ecc.) in modo da rispecchiare lo ZX spectrum

Tower of Necromancer è un semplice gioco arcade a punteggio dove si controlla un cavaliere “senza paura” che deve scalare un’enorme torre per uccidere il Malvagio Necromante che terrorizza il reame.
Tuttavia il cavaliere non è così senza paura e si potrà muovere solamente verso destra perchè inseguito da centinaia di non morti!!!

Qualche immagine del gioco:

Il gioco ha richiesto circa 10 ore di lavoro per essere completato.
Ho utilizzato i seguenti tool:
Unity3d 4.3
mspaint & gimp per la grafica
sfxr per gli effetti sonori
beepola per la musica

Link: http://gamejolt.com/games/tower-of-necromancer/30425

ENDLESS NIGHT – UNITY – 2013

Quarta entry ad una Ludum Dare, il tema era You can only have one
Risultati nella LD:

Il gioco è un”survival” ambientato negli attimi successivi alla collisione di un asteroide contro la nave spaziale.
Lo scopo è riparare la capsula di soccorso al fine di mettersi in salvo.
Il problema è che non si hanno i mezzi per riparare la capsula e bisogna cercare gli altri membri della ciurma spaziale, tuttavia, se ne potrà salvare solamente uno.
Per localizzare gli altri astronauti/ostacoli/materiali si usa il SONAR, che da un indicazione su dove sono posizionati.
Nella sezione help si può testare un attimino come funziona il SONAR.


Link alla pagina della LD
http://www.ludumdare.com/compo/ludum-dare-28/?action=preview&uid=8795

LINK:
ENDLESS NIGHT su gamejolt
Webplayer
Windows
OSX
Linux

A TREE… – UNITY – 2014

Altra entry ad una Ludum Dare, il tema era beneath the surface, si è piazzato piuttosto bene nella classifica

a Tree é un gioco collaborativo con multiplayer asincrono.

Lo scopo é controllare una radice per cercare acqua nel sottosuolo.
Piü acqua si raccoglie piú l’alberello é in salute.

Qualche screen:


Link alla pagina della ludum dare:
http://www.ludumdare.com/compo/ludum-dare-29/?action=preview&uid=8795

Link:
Webplayer – http://gamejolt.com/games/other/a-tree/25782/
Windows – https://dl.dropboxusercontent.com/u/1050404/ATREEWIN.zip
Android – https://dl.dropboxusercontent.com/u/1050404/aTree.apk
OSX – https://dl.dropboxusercontent.com/u/1050404/aTree.app.zip
Linux – https://dl.dropboxusercontent.com/u/1050404/aTreeLinux.zip

8 DAYS – UNITY – 2014

Entry fatta per la LOWREZ JAM del 2014, il tema era libero, tuttavia il gioco doveva girare alla altissima risoluzione di 32×32 pixel :smile:

In sostanza è un gioco survival, in cui bisogna entro 8 giorni visitare 8 edifici per raccogliere dei rottami di metallo utili alla sopravvivenza della famiglia del protagonista.

Il gioco è abbastanza semplice, si esplora la mappa e si combatte contro i nemici per sopravvivere.

Comandi:
Frecce direzionali-> Direzione del giocatore & navigazione dei menù
Spazio-> Apre il menù, selezione opzioni (quando il testo è in grigio) e combattimento.

Legenda dei colori della mappa:
Nero-> Edificio non esplorato
Verde-> Edificio esplorato, si può riposare
Rosso-> Posizione del giocatore
Giallo-> Punto di inizio dell’esplorazione
Grigio-> Percorso già percorso :asd:, è sicuro e libero dai nemici

http://gamejolt.com/games/action/8-days/26704/

WE ARE CONNECTED BY A COPPER WIRE – UNITY – 2014

Altra entry della LD, il tema era Connected Worlds, anche in questo caso il gioco ha ottenuto un buon piazzamento nella classifica

We are connected by a copper wire è un giochino piuttosto semplice.

Con i tasti w/a/s/d si muovono gli omini, con la rotellina del mouse si ruota la camera e con il click sinistro si resetta il livello.

Per quanto riguarda il tema della Jam io l’ho inteso come connessione tra due mondi distanti, in questo caso tra un uomo e una donna separati da migliaia di kilometri il cui unico modo per essere connessi è usare il telefono.

Link alla pagina della Ludum Dare:
http://www.ludumdare.com/compo/ludum-dare-30/?action=preview&uid=8795

Tool usati:
engine: Unity3d
grafica: Wings3d e gimp

I modelli del tizio e della tizia li ho fatti col character generator di autodesk.
Musiche e sfx sono sotto licenza creative commons


I HAVE 28S OF GAS AND NO BRAKES – UNITY – 2014

Entry per la indiequilt jam, era una jam interessante nel quale i partecipanti dovevano creare giochini semplici e veloci, che supportassero 3 difficoltà, giocabili nell’arco di 30 secondi, il tutto per creare un gioco tipo i vari Wario Ware.
Nell’intenzione della Jam c’era di mettere tutti i giochi partecipanti insieme per creare un gioco a scopo di beneficenza, purtroppo non se ne fece niente…

Il gioco è piuttosto semplice e l’utente controlla la macchinina arancione per evitare le altre macchine e i vari ostacoli che si presentano sulla strada, l’unica cosa è che i freni sono rotti :fermosi:.

L’unico comando del gioco è il tasto spazio/clickmousesinistro per cambiare la corsia della propria macchinina.

Il gioco è un giochino fatto per la indiequilt jam.

Link: http://gamejolt.com/games/arcade/i-have-28-s-of-gas-and-no-brakes/31139/

MOON, YEAR 2156 – UNITY – 2014

Mia entry per la seconda speccy jam, il tema era casuale e mi uscì scary,il gioco doveva essere completato in una settimana.
E’ probabilmente il mio gioco preferito dell’intera mia produzione.

Fu scelto come una delle top pick da uno dei giudici della jam (purtroppo il sito è down):

https://web.archive.org/web/20160422043930/http://www.speccyjam.com/speccyjam2winners

Moon, year 2156 è un gioco survival horror creato per essere simile ai giochi dello ZX Spectrum.
Durante il gioco si affronteranno nemici e si risolveranno vari enigmi per poter conoscere la verità su quello che è successo alla base militare lunare.

Link per giocare (Unity web player, windows & mac standalone):
http://gamejolt.com/games/action/moon-year-2156/33901/

Screens:

Controlli:
Destra -> l
Sinistra -> j
Su -> i
Giü -> k
Fire 1 (per sparare) -> z
Fire 2 (per interagire) -> x

Le versioni standalone utilizzano F1 & F2 per selezionare la risoluzione della finestra.

SPECCIX – UNITY – 2014

E’ il framework che programmai per simulare il color clash dello zx spectrum, purtroppo non trovo il topic originale

L’effetto di simulazione dell’attribute clash è semplice e non troppo complicato, innanzitutto lo speccy gira ad una risoluzione di 256×192, tuttavia gli attributi vengono gestiti in 32 righe e 24 colonne.
Conoscendo questo dato si può lavorare direttamente ad una risoluzione di 32×24:

Nel mio framework l’immaginetta sopra postata indica che colore avrà il singolo attributo (1 pixel sopra corrisponde a 8×8 pixel della risoluzione finale).

Lo shader verrà applicato ad uno sprite come questo:

In pratica il pixel dello sprite viene confrontato in screenspace con l’attribute clash.
Se bianco prende il colore dell’attribute, se nero resta nero (modificherò il framework in modo da avere il foreground e il background color), se 255,0,255 il pixel è trasparente.
Il risultato è codesto:

Per quanto riguarda gli sprite che influenzano gli attributi ho creato uno script apposito che controlla quanti attributi lo sprite occupa e si occupa di settare quei blocchi del colore desiderato con un setPixel(x,y,Color), che per una texture così piccola è molto funzionale

https://github.com/dsoft20/speccix

THE WANDERING GIANT – UNITY – 2014

Mia entry per la prima IVJAM, il tema era a scelta tra 4 randomizzati e scelsi For Each Our Roads of Winter

The wandering giant è un semplice gioco strategico che vi mette nella situazione di comandare una brancata di 200 soldati per sconfiggere un gigante.

http://dsoft20.itch.io/the-wandering-giant

Si può giocare su windows, linux e mac.
Versioni linux e mac non testate.

Pagina per il rating:
http://itch.io/jam/IVgamejam/rate/13457

Immagini:

Parlando di roba più tecnica, il gioco è sviluppato con unity3d, programmazione/grafica fatta tutta da me a parte alcune cosine messe nei crediti nel gioco.
Lo sviluppo è durato 10h spalmati tra ieri e oggi.

Per quanto riguarda il tema l’ho inteso come due mondi differenti che si “uniscono” durante l’inverno.

I controlli sono quelli che escono a video appena parte il gameplay, se volete vedere in prima persona pigiate spazio.

MODEL T-900 – UNITY – 2014

Prima entry della pewdipie jam tenutasi nel 2014, il tema era libero, ebbe un discreto successo:

topic originariamente postato da @marty87 su indievault

Model T-900 è il gioco nato dalla collaborazione, come si può intuire, tra me e mio fratello per la Indie Vs Pewdipie Jam.

Si tratta di un arena shooter in cui si impersona un robot che, non seguendo le direttive operative, è uscito dalla sua linea rossa di spostamento e si sà com’è il mondo della robotica, sbagli e vieni annientato.

Il compito del giocatore è quindi guidare il robottino T-900 e tentare di farlo sopravvivere più tempo possibile e fare punti su punti.

Il gioco è giocabile al seguente indirizzo: http://jams.gamejolt.io/indiesvspewdiepie/games/model-t-900/39371

Lascio per i più pigri un video di gameplay:

Note tecniche:
– game engine unity3d;
– modelli blender3d;
– texture e grafica2d in genere Gimp.

Programmazione @dsoft20
Grafica @marty87

PUNCHO NACHO – UNITY – 2014

Cosa c’è di meglio di un entry per una jam dalla durata di 72 ore?
Un’altra entry dopo aver avuto un’idea demenziale :smiley:
Anche questa in collaborazione con @marty87

Il gioco in se è piuttosto semplice, bisogna tirare pugni ad un sacco da boxe, i controlli sono Z e C rispettivamente per il pugno sinistro e destro.
Tenendo premuto Z+C contemporaneamente si entra in difesa.
Con le freccette direzionali si gira intorno al sacco.

Lo scopo del gioco è fare più punti senza essere colpiti dal sacco (dopotutto i nachos sono fragili), tenendo premuto Z o C (da soli) si caricano i pugni, difendendosi si prendono punti e anche muovendosi attorno a sacco.

http://jams.gamejolt.io/indiesvspewdiepie/games/puncho-nacho/39554

JIMMY HATES FUN – UNITY – 2014

Altra entry della Ludum Dare, il tema era entire game in one screen, purtroppo non si è piazzato per niente bene nella classifica

Jimmy odia il divertimento, pertanto Jimmy rovinerà la vita a coloro che si sono divertiti ad un luna park.

Il gameplay è riassumibile in “raccogli cose, lancia cose contro la gente divertita”, il game over avviene quando passano 10 persone senza che Jimmy abbia distrutto il loro divertimento.

Ci sono 3 oggetti utilizzabili, la granata, la mazza da baseball e la palla.
La granata “distrugge” un nemico, la mazza da baseball 2, mentre la palla una volta che colpisce il nemico rimbalza nella direzione opposta e puo’ far fuori più gente.
Lo zucchero filato non è utilizzabile.

Per fare un buon punteggio bisogna usare un pò di strategia in quanto bisogna dare la precedenza ai nemici che hanno oggetti utili, lasciando per ultimi (o ignorare) quelli con lo zucchero filato quando le risorse lanciabili sono poche :sisi:

http://ludumdare.com/compo/ludum-dare-31/?action=preview&uid=8795

PSX RETRO SHADERS – UNITY/SHADER – 2015

Ispirato da back in 1995 e insoddisfatto di uno shader simile di Keijiro mi son messo di buona leva per crearne uno mio.
Attualmente sto scrivendo altri shader aggiuntivi per il pacchetto e anche un semplice lightmapper sia “offline” che in “realtime”.

PSX retro shader è un pacchettino di shader per unity che simula il rendering della vecchia e cara playstation, e più precisamente il vertex snapping e la mancanza di correzione prospettica sulle texture.

Lo shader supporta:
– Vertex snapping;
– Affine texture mapping;
– Vertex color;
– Vertex fog (? si dice così?);
– Reflection
– Uniform lit

Il tutto in variante unlit/vertexlit, trasparente e non trasparente.

Qua un piccolo video di un fps che spero di portare a termine con questi shader:

Immagini:

THE DAILY REPORT – UNITY – 2015

Altra entry della ludum dare, il tema era you are the monster, si è piazzato piuttosto male anche questo :frowning2:

http://ludumdare.com/compo/ludum-dare-33/?action=preview&uid=8795

Il gioco è un FPS molto semplice in cui bisogna “obbedire a degli ordini” e massacrare chi e come quando viene indicato.
Il tema l’ho interpretato in un duplice modo, il primo è che chi commette una strage del genere è un mostro, il secondo è quell’attaccamento morboso della gente per fatti di cronaca nera, difatti il punteggio viene mostrato come copie del giornale vendute.

Controlli:
W/A/S/D -> Movimento
Spazio -> Attacco

Musica:
“Hot Swing” Kevin MacLeod (incompetech.com)
Licensed under Creative Commons: By Attribution 3.0
http://creativecommons.org/licenses/by/3.0/

Tool utilizzati:
-Unity3d+psx_retroshader+DOtween
-Gimp+Autodesk’s Character Generator
-Audacity+sfxr

Immagini:

DUELS – UNITY – 2015

Mia entryper la spaghetti western jam, per chi volesse provarlo c’è un piccolo bug che su alcuni cellulari, a fine partita, non da il punteggio se è abilitato il led, per risolvere basta disattivare il led dalle opzioni del gioco.

http://dsoft20.itch.io/duels

Duels! è un gioco per dispositivi android che sfrutta i vari sensori del telefono per dare una sensazione di duellare “veramente” nel west.

I dispositivi compatibili sono quelli che montano:
– Camera+Led
– Sensore di prossimità
– Accelerometro
– Giroscopio

Il duello vero e proprio si svolge in questo modo:
1- inserire la pistola nella fondina – avvicinare il telefono girato a testa in giù alla gamba ;
2- estrarre la pistola dalla fondina – allontanare il telefono dalla gamba e portarlo in una posizione di utilizzo normale;
3- tirare il cane – passare la mano sopra il sensore di prossimità;
4- sparare toccando la metà inferiore dello schermo.
5- loop di 3>4 finché non si finiscono i proiettili, si ferisce mortalmente il nemico o se il nemico finisce di sparare prima del giocatore;

Nel gioco non c’è un vero e proprio sistema di highscore, pensato così come è è un giochino da fare in compagnia tra più persone.

Il punteggio viene calcolato in base alla parte del corpo colpita, al numero di proiettili sparati e alla velocità con cui vengono sparati i colpi.
Insomma, più si è veloci e precisi più il punteggio sarà alto.

Una piccola dimostrazione del gameplay a grandi linee si può vedere da questo video:

Dal punto di vista tecnologico, il gioco è stato sviluppato in Unity, con contorno di blender e gimp per la grafica (a cura di @Marty87).
Il gioco dovrebbe supportare da Jelly Bean in su (api14)

Per quanto riguarda l’utilizzo dei sensori, unity di suo espone solo giroscopio e accelerometro, mi sono quindi scritto un piccolo plugin .jar che supporta:
– accensione/spegnimento del led della camera;
– sensore di prossimità;
– vibrazione customizzata (unity supporta una vibrazione standard di 1 secondo).

Comments are closed.