“The skeleton of Modern C++”, il 7 luglio a Bologna

0

il 7 luglio a Bologna:

“Come esempio d’applicazione presenteremo DiSk++, una template library che mette a disposizione una serie di tool per l’implementazione di metodi numerici Discontinuous Skeletal. Tali metodi sono utilizzati per la risoluzione di equazioni differenziali alle derivate parziali e sono formulati in modo indipendente dalla tipologia della mesh di calcolo e dalla dimensionalità (1D, 2D, 3D) del problema. Tale generalità, naturale dal punto di vista matematico, non è facilmente replicabile in software, soprattutto utilizzando i linguaggi comunemente impiegati nel mondo del calcolo scientifico. Grazie agli strumenti di C++ la libreria DiSk++ riesce a fornire in software una generalità simile a quella della trattazione teorica del metodo, fornendo un approccio “write once, run on any kind of mesh” alla programmazione.”

The skeleton of Modern C++ (July 7, 2017)

agenda.cnaf.infn.it
Il C++ è uno dei linguaggi più usati da ormai quasi 30 anni. Spesso erroneamente considerato come “C con le classi”, è in realtà un linguaggio multiparadigma che fornisce un enorme controllo sulle…

Comments are closed.